schermata 2022-11-21 alle 17.55.52

SPEDIZIONE GRATUITA IN ITALIA PER ORDINI DA 80€     |     PAGA IN 3 RATE CON PAYPAL   |

    -10% DI SCONTO ISCRIVENDOSI ALLA NEWSLETTER     |

mode-logo-bianco-tr

 

HAI DUBBI SU TAGLIE E VESTIBILITÁ E VUOI UN CONSIGLIO DALLA STYLIST? CLICCA SULL'ICONA!

Contattami su Whatsapp e fai Shopping senza pensieri

whatsapp
modé-logo-tr

facebook
instagram

facebook
instagram
whatsapp
messenger
tiktok
image-546
logo-white-rgb

Via Don Felice Bottinelli 8, Limido comasco (co) 22070 | info@modefashionaddicted.com  |  P.IVA 03942290135

Copyright 2021 © Mode Fashion Addicted di Federica Battistella,  All Right Reserved.

'70 '80 '90 MANIA!

13/06/2022 16:53

FB

FASHION, BEAUTY, LIFESTYLE,

90's

RIPERCORRIAMO INSIEME LA MODA DEGLI ANNI PIÚ FASHION DI SEMPRE!

 

 

Colorati, Eccentrici e Irrivirenti sono gli anni che ritornano sempre sulle passerelle e nel nostro armadio.. scopriamoli insieme!

 

 

Gli anni ’70, così come gli ’80 ed i ’90 sono stati alcuni fra gli anni chiave per la moda, hanno dettato stili e tendenze che ancora oggi spopolano nelle passerelle rivisitati in chiave moderna e contemporanea.

 

La moda in quegli anni assume un concetto molto forte, i vestiti  infatti abbandonano l'idea di essere solo capi di abbigliamento che definivano il look di una persona, ma diventano un mezzo per veicolare messaggi, identificarsi in determinati gruppi sociali, manifestare nei confronti del potere ed esprimere i propri valori.

 

Iniziamo quindi il nostro viaggio nella storia della moda piu rivoluzionaria e glam di sempre.

GLI ANNI 70: TRA HIPPIES E FLOWER POWER

t-shirt strassgonna chevronoutfit glamcamicia chevronshoes+bagtotal look 70's

Anni di vera e propria rivoluzione culturale e sociale, si voleva manifestare il senso di libertà, di ribellione. Si da il via libera agli stupefacenti, alla rivoluzione sessuale, ai temi di Pace, Amore e libertà.

 

La moda propone un mix di stili stravaganti e colorati che traggono maggiore ispirazione dal mondo Hippie e Gipsy, facendo nascere la tendenza Flower Power, capi fiorati, etnici, eccentrici e vitaminici che esprimevano un senso di ribellione e di critica sociale e dettavano le basi per una politica di amore libero e pace.

 

C'era un rimando a sentori etnici e orientali. Le Rockstar inziano a diventare vere icone di stile, con i loro giubbini in pelle, outfit scintillanti piuttosto che influenze punk e rock.

 

Tra i capi cult abbiamo camicie a fiori, ponchos e tuniche, top ricamati in pizzo crochet, gonne lunghe e ampie, shorts corti, gli hot pants, piuttosto che i super trendy jeans a zampa abbinatri con t-shirt o bluse annodate in vita e gli immancabili maxi dress a fatansie floreali o etniche.

 

Fra gli accessori, grandi, maxi e dallo stile etnico troviamo occhialoni rotondi, maxi collane, e borse a tracolla con frange. Immancabili le zeppe sotto pantaloni a zampa o maxi dress.

 

GLI ANNI 80: TRA COLORI E SCINTILLIII

abitogonna+camiciacompleto tailleurjeans cuoregiacca pellelook gonna+camicia

Un’epoca in cui la moda diventa coloratissima, provocante, estrosa e quanto più esagerata possibile.

Le shilouette diventano audaci, si prestava molta attenzione alla forma fisica e anche la moda viene condizionata dallo sport con scaldamuscoli, body super attillati e sneakers.

 

Un guardaroba super glam dai colori sgargianti e scintillanti.

Si fanno largo spalline imbottite, esagerate, fuseaux colorati e pantaloni a sigaretta con tacchi altissimi.

E ancora jeans strappati, giacche di pelle stile punk, tailleur con spalle larghe, abiti luccicanti e capi oversize.

 

Sono gli anni del Power dressing, tailleur e completi eleganti per evidenziare la donna in carriera, potente che si fa sempre più strada nel mondo del lavoro al pari degli uomini.

 

Arrivano a Milano i Paninari, attenti e maniacali per i marchi ed i brand più in voga. Avevano jeans Levis, giacche imbottite (Moncler) e scarpe Timberland. Portavano maglioni colorati e camicie a quadri.

 

Sono anche gli anni di "I'm a Material Girl: Madonna" con i suoi iconici capelli arricciati fatti a frisè, i suoi giubbotti in pelle nera borchiati, spesso in versione oversize con scarpe da ginnastica. Maxi orecchini coloratissimi e guanti in pelle con le dita tagliate.

 

Il trucco ed il parrucco erano quasi eccessivi, capigliature ultra cotonate e occhi super colorati. Gioielli e accessori sgargianti ed esagerati, fascette per i capelli e occhiali stile aviator.

 

 

GLI ANNI 90: TRA CASUAL E GRUNGE

gonna pied de poulejeanscrop toplevis vintagegonnaabito+cintura

Gli anni 90 prendono isporazione dai film, dalle serie tv (Beverly Hills 90210) e dalla musica (Spice girl, Britney Spears, etc..)

Lo stile è semplice, casual e senza troppi fronzoli, colori neutri, pastello, piuttosto che fluo con stampe accese o animalier.

 

Nasce il vero streetstyle, camicie di flanella magari a quadrettoni spesso sbottonate o annotate in vita. Così come t-shirt e top super crop e aderenti così da mostrare l'ombelico.

 

Immancabili erano i jeans, meglio se di qualche misura più grandi, i vestiti unisex, i giubbotti di pelle, gli anfibi, gli smanicati e gli hot pants.

 

Le gonne diventano mini, la vita si accorcia, famosissime le fantasia in tartan e pied de poule. E ancora i vestiti sottoveste e le felpe over e colorate, piuttosto che salopette in jeans portate con una bretella slacciata o jeans a sigaretta portati su polo o camicie allacciate fino al colletto.

 

In voga era il look sportivo con tute, crop top e scarpe con zeppe tipo Buffalo, come negli indimenticabili video delle Spice girl.

 

Le acconciature diventano stravaganti con ciuffi frisè spesso colorati con colori pastello. Must anche le code alte, oppure i due codini con elastici super colorati e mollettini luccicanti. Gli occhiali, piccoli e tondi con lenti colorate.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder